Percorsi

Immersi nel Trigno Sinello, tra castelli, chiese e enogastronomia

By 22 Febbraio 2021Marzo 19th, 2021No Comments
  • Lunghezza (km): 39.20
  • Dislivello (m): 665
  • Difficoltà: facile
  • Durata (ore): 0

Itinerario: Fresagrandinaria – Palmoli – Tufillo – Dogliola – Fresagrandinaria

Descrizione: L’itinerario parte dai 391 m s.l.m. di Fresagrandinaria, piccolo borgo medievale culminato dalla Chiesa del Santissimo Salvatore, ed attraverso i Monti dei Frentani, lungo la SP187, ci porta a Palmoli, paese che vanta una lunga storia feudale e che conserva l’importante castello medievale, residenza dei marchesi di S. Giuliano e Galiati, dichiarato monumento nazionale. Inoltre, nella Chiesa di S. Maria delle Grazie sono conservate le spoglie di S. Valentino Martire, patrono di Palmoli. La SP190 ci porta successivamente a Tufillo, paese d’origine italica, noto per la tradizionale sagra dei “cavatelli”, che ogni anno richiama nel piccolo centro una moltitudine di persone per gustare la prelibata pasta fatta a mano condita soprattutto con un sugo a base di ventricina, il tipico salume della zona. L’itinerario ci porta poi a Dogliola, per concludersi a Fresagrandinaria.

Pendenza media: 4,5%

Pendenza massima: 12,7%

Difficoltà: tour facile

Info e Contatti:

https://abruzzoturismo.it/it/abruzzo-bike-friendly

Dislivello:

665m

Lunghezza Km:

39,2

Punto di Partenza:

Fresagrandinaria

Punto di Arrivo:

Fresagrandinaria

Mappa

27.jpg

Coordinate GPX:

tour27.gpx

Richiedi informazioni per questo itinerario


CAPTCHA

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.


CAPTCHA con immagine


Inserire i caratteri mostrati nell’immagine.