Eventi

Marie Curie – Brani antologici dal film del 1943 – Teramo

By 30 Novembre 2022Dicembre 12th, 2022No Comments

<p>Mercoledì 15 Dicembre 2021&nbsp;alle ore 17,00 nella&nbsp;Sede Caritas&nbsp;di Via Vittorio Veneto 11, a Teramo,&nbsp;la stagione invernale&nbsp;del Salotto culturale “Prospettiva Persona” 2021, in collaborazione con l’Università popolare Medioadriatica, propone la figura di una grande scienziata “MADAME CURIE”&nbsp;&nbsp;&nbsp;a cura di&nbsp;&nbsp;Antonietta Balmas Caporale&nbsp;con brani antologici dal film del 1943</p>

<p>Regia di Mervyn LeRoy, con Greer Garson e Walter Pidgeon.</p>

<p style=”text-align:start; -webkit-text-stroke-width:0px”><span style=”font-size:13px”><span style=”background:white”><span style=”color:#000000″><span style=”font-family:Arial”><span style=”font-style:normal”><span style=”font-variant-ligatures:normal”><span style=”font-variant-caps:normal”><span style=”font-weight:400″><span style=”letter-spacing:normal”><span style=”orphans:2″><span style=”text-transform:none”><span style=”white-space:normal”><span style=”widows:2″><span style=”word-spacing:0px”><span style=”text-decoration-thickness:initial”><span style=”text-decoration-style:initial”><span style=”text-decoration-color:initial”><span lang=”IT” style=”font-size:11pt”><span style=”background:white”><span style=”font-family:Arial, sans-serif”><span style=”color:#202124″>&nbsp;Maria Salomea Skłodowska, più conosciuta come Marie Curie (Varsavia, 7 novembre 1867 – Passy, 4 luglio 1934), è stata una fisica, chimica e matematica polacca naturalizzata francese . Nel 1903 fu insignita del premio Nobel per la fisica (assieme al marito Pierre Curie e ad Antoine Henri Becquerel) per i loro studi sulle radiazioni e, nel 1911, del premio Nobel per la chimica per la sua scoperta del radio e del polonio, il cui nome venne scelto dalla scienziata proprio in onore della sua terra. Marie Curie, unica donna tra i quattro vincitori di due Nobel, è la sola ad aver vinto il Premio in due distinti campi scientifici. Marie Curie crebbe nella Polonia russa; poiché qui le donne non potevano essere ammesse agli studi superiori, si trasferì a Parigi e nel 1891 iniziò a frequentare la Sorbona, dove si laureò in fisica e matematica. Nel dicembre del 1897 iniziò a compiere degli studi sulle sostanze radioattive, che da allora rimasero al centro dei suoi interessi. Dopo la morte accidentale del marito Pierre Curie, avvenuta nel 1906 investito da una carrozza, le fu concesso di insegnare nella prestigiosa università della Sorbona. Due anni più tardi le venne assegnata la cattedra di fisica generale, diventando la prima donna ad insegnare alla Sorbona. Morì nel 1934 per le radiazioni cui il suo fisico era stato per lungo tempo esposto e di cui negò sempre la pericolosità&nbsp;</span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span></span>&nbsp;(https://www.comingsoon.it/film/madame-curie/25990/scheda)</p>

<p>L’incontro sarà contemporaneamente in presenza e sulla piattaforma&nbsp;GoToMeeting.&nbsp;</p>

<p>È possibile iscriversi gratuitamente (per i nuovi), inviando l’adesione all’indirizzo&nbsp;<a href=”mailto:segreteriasalottoculturale@gmail.com” target=”_blank”>segreteriasalottoculturale@gmail.com</a>&nbsp;&nbsp;(indicando nome, cognome, email).</p>

<p>Agli iscritti verrà inviato&nbsp;il link&nbsp;per il collegamento.&nbsp;In presenza: si richiedono&nbsp;Green Pass e mascherina.&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;</p>

<p>&nbsp;La cittadinanza è invitata</p>

<h6>L.T. 14-12-2021</h6>