Beni Culturali e Ambientali

Museo dell’Olio – Loreto Aprutino (PE)

By 4 Maggio 2021No Comments

Tipologia: archeologia industriale.

Descrizione: è stato inaugurato nel 2005 per rendere fruibile al pubblico un importante frantoio edificato nel 1880. L’edificio fu fatto costruire da Raffaele Baldini Palladini, proprietario terriero e produttore di olio, che chiese all’amico Francesco Paolo Michetti di realizzare il progetto del suo opificio. Il museo oggi testimonia il grande impegno e l’infinita passione per la terra e l’olio di Loreto Aprutino che spinsero Raffaele Baldini Palladini ad organizzare la sua linea di produzione, in modo decisamente all’avanguardia per il secolo XIX. Raffaele Baldini Palladini aveva capito che per avere un prodotto di grande qualità era necessario molire rapidamente le olive e rispettare alcune basilari norme di igiene; la sua attenzione lo portò a produrre un meraviglioso olio con il quale partecipò e vinse numerosi concorsi in Italia e in Europa. A partire dai primissimi anni del 1900 l’olio di Raffaele Baldini Palladini iniziò ad essere esportato negli Stati Uniti e in Europa. Nel frantoio sono collocate due serie di macchinari, riferibili alle due fasi di vita dell’impianto produttivo. I macchinari più antichi, ovvero la macina a molazze in pietra – a trazione animale – il torchio a tre viti in legno e i macchinari collocati nel 1920, azionati a forza idraulica: una macina a molazze, due serie di presse e un separatore centrifugo.

Da non perdere: l’espositore da fiera disegnato dall’artista Francesco Paolo Michetti, in legno e ottone dorato, le eleganti bottiglie per l’olio in cristallo di Boemia, il medagliere con le medaglie d’oro e d’argento ottenute in occasione di varie Esposizioni – la Universale di Parigi e quella d’Igiene di Napoli, entrambe del 1900, la Nazionale di Palermo del 1891-92, le Riunite di Milano del 1894 – e altre significative testimonianze che documentano il successo della ditta Raffaele Baldini Palladini, tra cui una fattura intestata ad un cliente di Milwaukee, nel Wisconsin, datata 19 febbraio 1914, nonché suggestive testimonianze originali del materiale pubblicitario commissionato dalla ditta.

Servizi: accessibile ai portatori di handicap motori e uditivi; visite guidate; audioguide (in italiano, inglese, tedesco, spagnolo e francese); attività didattiche e bookshop.

Orari di ingresso: dal 1 ottobre al 15 giugno, solo il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 18; dal 16 giugno al 30 settembre, dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19.30.

Informazioni: via C. Battisti, Loreto Aprutino | sito: https://www.museiciviciloretoaprutino.it/ | mail: info@museiciviciloretoaprutino.it | tel./fax + 39 085 8291589.